Home


  Via Forte Marghera, 1
31100, Treviso(TV)


  328 3612033

https://www.mariazulianpsicologa.it

Dott.ssa Maria Zulian psicologa a Treviso


Una freccia può essere scagliata solo tirandola prima indietro.
Quando la vita ti trascina indietro con le difficoltà, significa che ti sta per lanciare in qualcosa di grande. Concentrati e prendi la mira.”

Dalai Lama.

 

 

Sono psicologa clinico-dinamica, laureata presso l’Università degli Studi di Padova ed iscritta all’albo degli psicologi del Veneto. Mi sto specializzando in Psicoterapia Dinamica Integrata, ad indirizzo Analitico Transazionale.

Sono socia AIAT (Associazione Italiana di Analisi Transazionale) e membro della EATA (European Association of Transactional Analysis) e della ITAA (International Transactional Analysis Association). Ho maturato la mia esperienza nell’ambito dell’infanzia e adolescenza grazie alla collaborazione con il Servizio Età Evolutiva di Treviso e lavorando nelle scuole. Collaboro con il CEIS di Treviso (comunità terapeutica di riabilitazione per le tossicodipendenze) e il Centro di Salute Mentale di Treviso.

Offro consulenza psicologica e formazione ad un’associazione di Treviso che si occupa di dipendenze affettive e da sostanza. Queste esperienze mi hanno permesso di entrare in contatto con disturbi diversi e di diversa gravità, conoscendone manifestazioni sintomatologiche, fattori di rischio, trattamento farmacologico, bisogni specifici e decorso. Nel mio studio privato svolgo attività di consulenza e sostegno psicologico, rivolto all’età evolutiva e adulta, in situazioni di disagio emotivo e relazionale, in momenti di crisi durante particolari periodi della propria vita.

Il mio approccio

Mi prendo cura della persona nella sua unicità, con atteggiamento accogliente, empatico e non giudicante. Svolgo il mio lavoro con passione, dedizione, competenza e professionalità.

La mia attività professionale consiste nell’accogliere con attenzione e rispetto la persona che sta attraversando un periodo difficile o che desidera migliorare qualche aspetto della propria vita.

Nella relazione terapeutica la persona avrà la possibilità di esprimersi liberamente, in uno spazio sicuro e protetto; insieme costruiremo un percorso personalizzato, volto a superare periodi di crisi e difficoltà: prendendo consapevolezza, liberandosi pian piano dei condizionamenti interni ed esterni che si sono sviluppati nel corso del tempo e modificando i pensieri che si hanno su di sè e sugli altri, al fine di giungere ad una nuova scoperta di se stessi.

L’atteggiamento di base del terapeuta verso un paziente deve essere di sollecitudine, accettazione, spontaneità ed empatia.”
Irvin D. Yalom.

 

 

 

 




Vai al sito di Dott.ssa Maria Zulian psicologa a Treviso per maggiori informazioni


Tags

cura depressione, disturbo d'ansia, attacco di panico, dipendenza affettiva, come curare stress, aumentare autostima, elaborazione del lutto, elaborazione dei traumi, terapia di coppia, problemi relazionali, terapia familiare, psicologo problemi scolastici, psicologo bambini, psicologo adolescenti