Home


  Via Manzoni 8
22070, Veniano(CO)


  3478865970

https://www.francescacastelli.eu

Counselor vibrazionale a Como


 

Dott.ssa Francesca Castelli


Sono Francesca Castelli e sento profondamente che essere felice grazie all’infinito potere dell’amore è ciò che mi ha condotto sul pianeta. Fin da bambina ho avuto un sentire sottile e profondo che mi ha spinto a cercare l'immenso oltre la superficie e dentro le esperienze. All’età di sette anni ho sentito, che il divino è così grande da aver preso forme diverse per essere sentito e compreso da tutti, ognuno lo può sperimentare a suo modo nel rispetto del principio che grazie all’amore tutto diviene possibile con grazia, gioia e semplicità. Una frase di mia mamma mi è stata di grande aiuto: "nel tuo cuore c'è una forza che può permetterti di realizzare tutti i tuoi desideri". Ho sentito queste parole vere e mi sono lasciata guidare da loro iniziando presto a leggere di energie e spiritualità.


A 20 anni circa ho incontrato Giovanna Tolio, creatrice dei Rimedi Italiani e ho sentito una forte sintonia tra il mio sentire e il suo e cosi ho iniziato un percorso con lei che oggi è ancora in essere. Il desiderio di condividere la mia voglia di bene e d'infinito in modo semplice pratico e fruibile mi ha portato alla facoltà di psicologia con la successiva specializzazione in psicoterapia e soprattutto al mio percorso personale di continua e costante trasformazione. Il viaggio nell’universo delle mie vibrazioni mi ha condotto a riscoprire un amore antico e profondo che avevo sepolto in una zona recondita del mio sistema energetico: la musica. Mi sono approcciata a lei con profondo rispetto e una sorta di timidezza, le sensazioni che mi muovono semplici gesti come sfiorare i tasti del pianoforte, soffiare nei fori dell’armonica e pizzicare le corde della chitarra sono forti e profumano di mistero; non sempre piacevoli in quanto mi fanno incontrare anche schemi limitanti personali e collettivi, offrendomi la possibilità di trasformarli e liberare nuova energia.

Più entro in me e apro vie sconosciute più la musica fluisce, la danza, iniziata da qualche anno, prende una forma più armonica e la voce diviene più sicura e vera. Il corpo parla, racconta di noi, della nostra storia, dei nostri sogni e del progetto della nostra anima, per questo, secondo il mio sentire, un movimento che fatica a venire va profondamente ascoltato e trasformato con i principi del cambio di vibrazione e nel rispetto del “tutto è possibile con l’amore”; ecco che i miglioramenti avvengono e mentre il difficile diventa facile si ha una crescita complessiva dell’essere. Sento l’arte una delle massime espressioni dell’animo umano e per questo amo e pratico l’arte in linea con i principi universali della vita: tutto è possibile, il qui e ora, il continuo rinnovamento e la continua rinascita, la creazione istantanea del bello e del nuovo (invece della ripetizione compiaciuta di vecchi schemi). Mi occupo di counseling vibrazionale individuale e di coppia e di formazione. Il principio cardine del mio operare è che siamo fatti per la felicità e che laddove attraversiamo un momento di disagio (psichico, fisico, relazionale, professionale, esistenziale) in realtà siamo immersi in una grande occasione di trasformazione e crescita personale.

L’anima ci sta invitando a entrare sempre più in noi stessi e a contattare la profondità dell’inconscio per lasciare spazio alla manifestazione della nostra luce imparando a conoscere e gestire al meglio l’energia vitale. Ho lavorato per alcuni anni nelle scuole dove mi sono occupata di “sportello ascolto” e di formazione docenti e genitori. Tengo seminari di crescita personale per piccoli gruppi e sono formatrice di primo e secondo livello dei Rimedi Italiani.


 




Vai al sito di Counselor vibrazionale a Como per maggiori informazioni


Tags

Crescita personale, come aumentare sicurezza in se stessi, ricerca interiore, benessere personale, consueling psicologico, psicoterapia individuale, psicoterapia di coppia, psicoterapia di formazione, disagio psichico, disagio fisico, disagio relazionale, disagio professionale, disagio esistenziale,